sabato 29 agosto 2009

Calciomercato. Juventus e Grosso ancora distanti


Calciomercato - La Juventus sembra intenzionata ad acquistare il terzino destro del Lione Fabio Grosso, ma la società francese, forte della volontà del giocatore e delle necessità della Juve di completare il reparto difensivo, gioca al rialzo sul prezzo. Come dicevamo nei giorni scorsi, la Juventus avrebbe avuto l'opportunità di acquistare Grosso a titolo gratuito, ma il Lione, dopo qualche timido cenno di assenso, aveva rifiutato chiedendo una contropartita in denaro o tecnica.

La telenovela Grosso-Juventus va avanti da settimane, praticamente da quando è iniziato il calciomercato e forse anche da prima. Al momento sembra essersi arenata la trattativa con lo Schalke 04 per il brasiliano Rafinha, apparsa a molti come un depistaggio per i giornalisti o un tentativo di indurre a più miti consigli il Lione. Fatto sta che attualmente è tutto fermo anche per Grosso.

La Juve ha offerto due milioni di euro, dopo che la precedente offerta di 1,5 milioni era stata rigettata fermamente. I bianconeri avevano ritenuto quest'ultima cifra l'offerta massima per il calciatore ormai quasi 32enne, ma hanno voluto ritoccarla ulteriormente di altri 500.000 euro. Il Lione ne ha richiesti 4, di milioni, e si è detto disposto a scendere sino a 3 (ma è lecito attendersi un ripensamento a breve, visto il loro comportamento in questa trattativa!).

Insomma, per Grosso alla Juventus, benché anche da questo blog siano giunte indicazioni poco confortanti in merito all'ultima operazione di mercato bianconera, bisognerà ancora attendere qualche giorno: e non è detto che non possa saltare tutto per un milione di euro...

Nessun commento:

Posta un commento